Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni: una tradizione di famiglia che si rinnova anche al cinema

27
Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni: una tradizione di famiglia che si rinnova anche al cinema

Arriva oggi, 31 ottobre, nei cinema italiani, Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni, il nuovo film Disney live action diretto da Lasse Hallström e ispirato al celebre racconto di E.T.A. Hoffmann.

Da moltissimi anni, "Lo Schiaccianoci" riporta alla mente immagini di decorazioni natalizie, un soldatino di legno, fiori danzanti e una bambina terrorizzata da topi. Scritto nel 1816 da E.T.A. Hoffmann, il racconto originale "Lo Schiaccianoci e il Re dei Topi" ha conquistato l'immaginazione dei lettori di tutto il mondo, ispirando spettacolari adattamenti teatrali che hanno affascinato il pubblico per generazioni e, ora, anche un'avventura cinematografica.
"La storia è cambiata molto nel corso degli anni", afferma il regista Lasse Hallström. "La versione di Alexandre Dumas era meno spaventosa e successivamente è stata adattata in un balletto con le musiche di Pyotr Ilyich Tchaikovsky. Le musiche sono sempre state molto affascinanti per me. Ogni allestimento di questo balletto è unico nel suo genere e si evolve nella mente dei suoi creatori. Noi abbiamo fatto la stessa cosa. Stiamo aggiungendo qualcosa alla storia".

Ecco cosa hanno da dire sul film alcuni dei protagonisti come Keira Knightley, Mackenzie Foy, Helen Mirren e Morgan Freeman, che ci raccontano anche ricordi legati alla loro infanzia:



Lascia un Commento
Lascia un Commento